• images/immagini-slide/235X930/immagine00.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine01.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine02.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine03.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine04.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine05.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine06.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine08.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine09.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine10.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine11.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine12.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine13.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine14.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine15.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine16.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine17.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine20.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine21.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine22.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine23.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine25.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine26.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine27.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine28.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine29.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine30.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine31.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine35.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine40.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine45.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/IMG_0598.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine07.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine18.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine19.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine24.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine32.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine33.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine34.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine36.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine37.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine38.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine39.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine41.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine42.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine43.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine44.JPG
WWW.FIAB-ONLUS.IT
  • images/Logo_Fiab/tessera_fiab_2017.jpg
  • images/Logo_Fiab/banner728x90_fiab2016.gif

Statistiche FIAB Matera

Visite oggi:5
Visite ieri:0
Visite del mese in corso:151
Visite del mese scorso:272
Visite anno in corso:423
Totale visite:10806
Numero massimo di visitatori giornalieri:64
Giorno del numero massimo di accesso:08/11/2016
Sito online dal:24/02/2014

27 ottobre 2013

Ciclo Trek da Matera a Gioia del Colle

ciclo trek

 

Passeggiata in bici in collaborazione con il CICLAMINO FIAB MATERA

 

SCHEDA TECNICA:

  • Punto di partenza (e arrivo): Piazza Vittorio Emanuele, Matera
  • Orario di partenza: ore 8.45 ritrovo – Partenza ore 9.00
  • Lunghezza percorso: Km 80 circa 
  • Dislivello totale: mt 400 
  • Difficoltà: T-E, Facile
  • Tipo percorso: Asfalto,  sterrato
  • · Presenza di sorgenti o fontane:
  • · Durata: ore 8 (soste comprese)
  • Responsabili: Francesco Venezia 340.1447776 (ore serali) oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NOTA

E’ obbligatorio partecipare con biciclette in buone condizioni, dotate di freni efficienti. Controllate la vostra bici in anticipo. E’ obbligatorio portare una camera d’aria di scorta. E’ previsto un contributo liberale di partecipazione.

 

 

REGOLAMENTO

I partecipanti sono tenuti a firmare per presa visione il regolamento qui di seguito sintetizzato.

La buona riuscita della cicloescursione dipende dalla partecipazione responsabile degli iscritti e dallo spirito di collaborazione con gli accompagnatori, che sono volontari dell’associazione.

Si ricorda a tutti i partecipanti che è sempre obbligatorio il rispetto delle norme del Codice della strada e che prudenza e buon senso aiutano a prevenire incidenti. Apparati di sicurezza attiva e passiva devono essere presenti e in condizioni di efficienza. Il presente programma non costituisce iniziativa turistica organizzata né attività sportiva, bensì attività sociale ricreativa-ambientale svolta per il raggiungimento degli scopi statutari dell’associazione. L’iscrizione alla passeggiata è da ritenersi autocertificazione di idoneità fisica.

Non è prevista l’assicurazione per gli infortuni e per RC.

 

Si parte da piazza Vittorio Veneto in direzione Nord. Dopo aver percorso la ciclabile del Pantano, ci si dirige verso Jesce. Il percorso prosegue lungo il canale della Silica. Dopo un breve tratto sulla vecchia strada Matera-Gioia, attraverso uno sterrato, si raggiunge una strada asfaltata poco trafficata fiancheggiata dai classici muretti a secco. Infine si raggiunge Gioia del Colle metà dell’escursione. Visita al castello e pranzo per poi ritornare a Matera.

 

 

L’itinerario scelto collega Matera con Gioia del Colle. E’ una proposta per l’EUROVELO n° 5 che collega Roma con Brindisi. Il percorso è stato solo individuato dall’ECF come percorso sicuramente interessante per lo sviluppo di una rete cicloturistica europea. Tuttavia, pur essendo certo il passaggio per Matera, non esiste ancora una definizione chiara del percorso. Il passaggio per Gioia è quasi obbligato sia perché la cittadina è dotata di Ferrovie dello Stato sia perché è un luogo di passaggio per chi dai Sassi vogliano visitare i Trulli della Valle d’Itria.

Parte del percorso è su fondo naturale . Unica salita di rilievo quella di ritorno a Matera.