• images/immagini-slide/235X930/immagine00.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine01.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine02.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine03.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine04.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine05.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine06.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine08.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine09.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine10.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine11.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine12.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine13.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine14.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine15.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine16.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine17.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine20.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine21.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine22.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine23.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine25.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine26.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine27.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine28.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine29.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine30.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine31.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine35.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine40.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/immagine45.jpg
  • images/immagini-slide/235X930/IMG_0598.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine07.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine18.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine19.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine24.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine32.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine33.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine34.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine36.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine37.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine38.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine39.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine41.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine42.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine43.JPG
  • images/immagini-slide/235X930/immagine44.JPG
WWW.FIAB-ONLUS.IT
  • images/Logo_Fiab/tessera_fiab_2017.jpg
  • images/Logo_Fiab/banner728x90_fiab2016.gif

Statistiche FIAB Matera

Visite oggi:0
Visite ieri:4
Visite del mese in corso:171
Visite del mese scorso:140
Visite anno in corso:1840
Totale visite:9994
Numero massimo di visitatori giornalieri:64
Giorno del numero massimo di accesso:08/11/2016
Sito online dal:24/02/2014

 

TITOLO EVENTO: Passeggiata in bici (o a piedi) sulla collina materana e visita centro storico di Ferrandina

TRATTA INTERESSATA: Ferrandina-Matera

ENTI PROPONENTI: FIAB: Il Ciclamino- Matera; TREKKING: Associazione Trekking Falco Naumanni di Matera;

PUNTO DI RITROVO: S.S. 7 raccordo Matera Ferrandina – uscita Baracche per Pomarico

ORA DI RITROVO:

Matera Villalongo ore 8.00

Baracche ore 8.30

DESCRIZIONE EVENTO:

Percorso in bicicletta: il percorso è stato pensato per valorizzare la collina materana: itinerari in bicicletta che colleghino Matera con l'interno della Basilicata sicuramente molto interessanti sia per i residenti sia per i turisti. I ponti sul Basento sono fondamentali per dare continuità a tali percorsi.

Si parte da località Baracche, in direzione Pomarico. Percorrendo strade poco trafficate ci si dirige in direzione di Bernalda: il percorso ha una grande valenza paesaggistica e collega siti di interesse come la fontana di "Vivaldi" e l'area archeologica di "Pomarico vecchia".

Si passa il Basento e si è alla stazione di Pisticci, da dove ci si dirige in direzione di Craco-Peschiera. Percorrendo strade a fondo naturale, ci si inoltra nel paesaggio dei calanchi per portarsi ai piedi della collina di Ferrandina dove una salita molto impegnativa ci permetterà di raggiungere il centro storico.

Ridiscesi a Ferrandina Scalo attraverseremo finalmente il ponte sula ferrovia per ritornare al punto di partenza.

La difficoltà del percorso è nel forte dislivello, in particolare la salita a Ferrandina presenta pendenze elevate.

Parte del percorso è su fondo naturale dove potrebbe esserci fango. Il percorso non è adatto a bici da corsa.

L'unico punto di ristoro è a Ferrandina; il rifornimento di acqua è possibile alla fontana "Vivaldi".

Siamo in inverno: bisogna portare un abbigliamento consono alle temperature ed un cambio asciutto per la fine della passeggiata.

NOTE:

I partecipanti sono tenuti a firmare per presa visione il regolamento qui di seguito sintetizzato.

La buona riuscita della cicloescursione dipende dalla partecipazione responsabile degli iscritti e dallo spirito di collaborazione con gli accompagnatori, che sono volontari dell’associazione.

Si ricorda a tutti i partecipanti che è sempre obbligatorio il rispetto delle norme del Codice della strada e che prudenza e buon senso aiutano a prevenire incidenti. Apparati di sicurezza attiva e passiva devono essere presenti e in condizioni di efficienza. Il presente programma non costituisce iniziativa turistica organizzata né attività sportiva, bensì attività sociale ricreativa-ambientale svolta per il raggiungimento degli scopi statutari dell’associazione. L’iscrizione alla passeggiata è da ritenersi autocertificazione di idoneità fisica.

  • Lunghezza del percorso in bicicletta: 60 KM  Difficoltà: impegnativa con 1.800 m di dislivello in salita. Percorso per mountain-bike e bici ibride.
  • E’ obbligatorio partecipare con biciclette in buone condizioni, dotate di freni efficienti. Controllate la vostra bici in anticipo. Obbligatoria la camera d’aria di scorta.

 Le prenotazioni sono obbligatorie e si effettuano via e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   oppure al numero 340/1447776 (ore serali). La prenotazione va fatta entro venerdì 4 marzo. E’ prevista la possibilità di trasportare la bici da Matera: i posti sono limitati: si darà precedenza ai soci FIAB e, secondo l’ordine di prenotazione, ai non soci.

Non è prevista copertura assicurativa.

Per il trasporto va corrisposto un contributo per il carburante.

Per i non soci FIAB è previsto un contributo di 2€

E’ previsto un contributo per la guida a Ferrandina.

Per informazioni, scheda tecnica dell’escursione e regolamento visitare il sito: www.fiabmatera.it

NOME REFERENTI: Francesco, Il Ciclamino FIAB  

E-MAIL:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NUMERI: Il Ciclamino FIAB 340/1447776 (ore serali)

Per il percorso a piedi consultare www.falconaumanni.it