WWW.FIAB-ONLUS.IT
  • images/Logo_Fiab/tessera_fiab_2017.jpg
  • images/Logo_Fiab/banner728x90_fiab2016.gif

Statistiche FIAB Matera

Visite oggi:10
Visite ieri:3
Visite del mese in corso:145
Visite del mese scorso:206
Visite anno in corso:2518
Totale visite:12901
Numero massimo di visitatori giornalieri:64
Giorno del numero massimo di accesso:08/11/2016
Sito online dal:24/02/2014
 

20 Luglio 2018

“Bici nella notte 2018”

Passeggiate in bici a cura del CICALMINO

Associazione di cicloambientalisti MATERA - FIAB ONLUS

 

ORARI

 

Venerdì ore 22.00    Ritrovo in Via Manzoni Angolo Via Nazionale statua di De Gasperi

ISCRIZIONI

Si effettuano via e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   oppure al numero 340/1447776 (ore serali). Le passeggiate in bicicletta sono aperte ai non soci e sono gratuite.

NOTE TECNICHE

  • Lunghezza dei percorsi in bicicletta: circa 10 KM                   Difficoltà: bassa
  • E’ obbligatorio partecipare con biciclette in buone condizioni, dotate di freni efficienti, luci e catarifrangenti. Controllate la vostra bici in anticipo.

REGOLAMENTO

I partecipanti sono tenuti a firmare per presa visione il regolamento delle ciclo-escursioni dell’associazione IL CICLAMINO.

ITINERARIO

Gli scopi dell’iniziativa sono molteplici. Innanzitutto promuovere l’uso della bicicletta come occasione di socializzazione tra le persone. La bicicletta è in ambito urbano, un’alternativa all’auto, da preferirsi a quest’ultima in quanto mezzo di trasporto semplice, economico ed ecologico. Un uso smodato del mezzo privato a motore provoca danni ambientali ma anche sociali.

Il percorso tocca sia i monumenti ma anche le aree verdi: è un invito per i Materani a conoscere meglio la propria città nell’ottica di stimolarli a proporre progetti di sviluppo che coinvolgano Matera nella sua interezza. Spesso i cittadini chiedono agli Amministratori interventi puntuali, mentre ipotizzare un itinerario in bicicletta porta a superare la distanza periferia-centro e a considerare l’intera città come un bene comune.

La passeggiata è anche da spunto per parlare di provvedimenti per la moderazione del traffico e per la sicurezza stradale degli utenti deboli (pedoni e ciclisti): un’esercitazione pratica di come realizzare un percorso ciclabile intervenendo sulla sicurezza e mantenendo i costi contenuti.

Infine la passeggiata serale ha la finalità di sviluppare una cultura attiva della sicurezza stradale da parte dei ciclisti. Molte biciclette purtroppo vengono vendute senza impianto d’illuminazione e utilizzate, contro quanto previsto dal codice della strada, nelle ore notturne. Questa iniziativa serve a sottolineare l’importanza per i ciclisti di essere visibili: oltre le luci e i catarifrangenti obbligatori, è necessario che il ciclista sviluppi la consapevolezza di essere visibile mettendo in atto comportamenti opportuni come l’evitare manovre rischiose negli attraversamenti degli incroci o come il preferire una strada meglio illuminata rispetto ad una più buia.

Il percorso si svolge su strade secondarie e poco trafficate. La distanza è di circa 10 km. La passeggiata termina (orario previsto 23,30) in prossimità di un bar dove poter gustare, dopo aver pedalato, un gelato in compagnia.