WWW.FIAB-ONLUS.IT
  • images/Logo_Fiab/fiab 2024.jpg
  • images/Logo_Fiab/tessera_fiab_2016.jpg
  • images/Logo_Fiab/tessera_fiab_2017 piccola.jpg

Statistiche FIAB Matera

Visite oggi:18
Visite ieri:20
Visite del mese in corso:606
Visite del mese scorso:751
Visite anno in corso:4250
Totale visite:37961
Numero massimo di visitatori giornalieri:323
Giorno del numero massimo di accesso:21/01/2024
Sito online dal:24/02/2014
 

Domenica 19 maggio 2024

Cicloescursione Via dei Piloni Gravina Dolcecanto

in collaborazione con l'Associazione

CAI MATERA FALCONAUMANNI APS


Contatti

Francesco Venezia 373-7840839 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Antonio Chietera 335-7293689

Iscrizione

L’iscrizione è riservata ai soli soci

Le prenotazioni potranno effettuarsi telefonicamente, via email, WhatsApp. Resta salvo il diritto dei responsabili di non ammettere quanti non sono in possesso dei requisiti fisici e tecnici minimi necessari correlati alla difficoltà dell’escursione. I soci ammessi a partecipare riceveranno una comunicazione telefonica o WhatsApp.

Quota di partecipazione

Costo della degustazione

Appuntamento e partenza

Appuntamento ore 8.15 a Matera presso la stazione di Villa Longo. Partenza ore 8.30

Fine escursione a Matera ore 18.00

Caratteristiche tecniche dell’escursione

Lunghezza            ca.80,0km

Dislivello in salita      ca. 700,0m

Dislivello in discesa     ca.700,0m

Tempo percorrenza   ca. 6-7h (escluse le soste)

Il percorso non presenta particolari difficoltà tecniche e/o tratti esposti e richiede un adeguato allenamento per il dislivello e la distanza. Sono previsti tratti su fondo naturale tuttavia per i meno esperti si può optare per un percorso prevalentemente su asfalto e con meno dislivello e più corto.

Descrizione del percorso

L'escursione ha lo scopo di far conoscere la Via dei Piloni un percorso ciclopedonale che collega la città di Gravina al borgo rurale di Dolcecanto.

Oltre che per l'attrattiva del centro di Gravina dove si ammireranno la cattedrale ed il ponte-acquedotto, il percorso presenta un notevole interesse paesaggistico per l'attraversamento delle colline e delle campagne; si raggiungerà la Big Bench 126 da dove poter apprezzare il panorama.

Il percorso si collega al SI MTB (Matera-Gravina) e ad altri percorsi che costituiscono una rete di attraversamento ciclabile delle aree interne che sta acquistando sempre più interesse da parte dei cicloescursionisti e che va valorizzata dal punto di vista turistico.

Equipaggiamento necessario

I partecipanti alla cicloescursione dovranno preventivamente accertarsi sullo stato di efficienza del proprio mezzo. Si raccomanda di portare: K way antipioggia, il kit base per piccole riparazioni della bici, almeno una borraccia di acqua, il telefonino, un leggero spuntino. I responsabili si riservano il diritto di non ammettere all’escursione quanti non dimostrassero di essere in possesso dei requisiti fisici, tecnici o d'abbigliamento necessari. Si ricorda che è facoltà dei direttori d’escursione modificare il percorso anche durante l’escursione. In caso di previsioni meteorologiche avverse l’escursione potrà subire modifiche o essere rinviata.